cibo, Dieta, Macronutrienti, Micronutrienti, Nutrizione, Ricette, Salute

Scopriamo la Cioccolata Calda!

A voi piace la cioccolata calda? A me moltissimo. Ma non la bevete perché’ e’ troppo calorica? Oggi vi faccio vedere che la cioccolata calda, fatta come si deve, e’ invece un alleato favoloso per la vostra alimentazione.

Ciao a tutti e bentornati. Oggi mi sa che attiro l’attenzione dei golosi, che vorrebbero una scusa di ingozzarsi di cioccolata.

Oggi vi faccio vedere come la io preparo la cioccolata calda. Voi pensiate non ve la debba consigliare?

In realtà’, la cioccolata calda e’ un toccasana dal punto di vista alimentare ed energetico, purché’ non se ne esageri, e soprattutto la si faccia nel modo giusto.

Infatti, si tende a confondere troppo spesso la cioccolata in tavoletta, con i preparati già’ pronti per fare la cioccolata calda, e con il cacao amaro.

Volevo precisare che questo non e’ un video sul cacao, che sicuramente faro’ in futuro, ma solo su questa deliziosa bevanda, che in Inverno, e’ una cosa stupenda!

Per fare una cioccolata calda fatta bene, e che sia nutrizionalmente densa, dobbiamo usare solo 2 ingredienti di base. Cacao amaro, non zuccherato e latte intero. Poi per dolcificarla un po’ io vi consiglio un po’ di xilitolo o dI stevia, soprattutto se come me la amate non troppo dolce. Se poi siete della frangia dei piu’ pigri, potete anche aggiungere un cucchaio di amido di mais, per addensare il piu’ velocemente.

Adesso vi illustro alcuni dati. Vi illustro calorie, vitamine, Sali minerali eccetera. Vi faccio vedere sia per i 100gr canonici, ma poi anche sul reale, per cui quello contenuto in una tazza piena. E vi faccio anche vedere le variazioni che si hanno tenendo conto del solo cacao e poi invece della tazza di cioccolata calda nel suo insieme.

Poi volevo anche farvi una comparazione, con i cosiddetti preparati gia’ pronti, per farvi vedere come convenga farselo in casa, senza comprare queste schifezze, che dei vantaggi del cacao ne hanno pochi.

Comunque vi faccio anche vedere come la preparo io in questo video. Naturalmente dopo che vi racconto la rava e la fava, che voi trovate forse noioso, ma io no, sui quantitativi di nutrienti e sui benefici. Insomma, prima del piacere, dovete sorbirvi il dovere. SONO DISPETTOSO LO SO!!

Allora 100 Grammi di cacao amaro contengono circa 311 Kcal. Quasi 19 grammi di proteine e quasi 22 grammi di Grassi. In piu’ ci sono anche 10.5 di Carboidrati.

Ora vi faccio anche vedere i dati relativi ai Sali minerali ed alle vitamine. Come vedete in particolare il rame e’ presente in quantita’ favolosamente alte. Cosi come alte quantità’ di Vitamina B1, Vitamina B3 e Vitamina B9. Quindi abbiamo un buon apporto di vitamine del gruppo B.

Ma logicamente noi in una tazza di cioccolata calda non ci mettiamo 100 grami di cacao amaro. A meno che non ve ne beviate litri a canna, tipo se foste in un pub ad ammazzarvi di chupiti di cioccolata! Devo dire che se cio’ fosse possibile, mia moglie sarebbe la prima ubriacona di chupiti al cioccolato! Spero non mi senta!

In ogni caso come dicevo prima, guardiamo una bella ed abbondante tazza di cioccolata, come piace a me. 250 ml di latte e circa 45 grammi di cacao. Poi come dicevo dolcificatela come volete, ma non usate zucchero e se volete addensarla prima, 10 grammi di amido di mais sono piu’ che sufficenti.

Come vedete dal punto di vista dei minerali abbiamo una fonte enorme di Iodio e Rame. In piu’ grazie al latte anche Fosforo e Magnesio sono presenti in quantita’ ragguardevoli. Cosi come lo sono calcio e potassio. Se ci pensate, siete gia’ a buon punto per raggiungere le raccomandazioni giornaliere per questi elementi.

Passiamo alle Vitamine. Grazie al latte avrete una fonte eccelsa di Vitamina B12 ed anche un po’ di Vitamina C. Cosi come tutte le Vitamine del gruppo B saranno presenti in ottime quantita’ grazie al connubio di Latte e Cacao Amaro.

Ma il cacao e’ anche importantissimo per la presenza di antiossidanti che aiutano a prevenire le malattie del sistema cardiocircolatorio e sono vasoprotettivi. Ma di questo ne parleremo quando far’ il video specifico sul cacao. Qui vi volevo solo comunicare, di non sentirvi in colpa, per una tazza di cioccolata calda. Perche’ male non ve ne fara’. Anzi!!

Guardate ad esempio questa prima etichetta. AL di la che nessuno che io conosca si fa solo 136 grammi di cioccolata calda e poi con il latte parzialmente scremato. Ma poi guardate quanto zucchero aggiunto! CI sono 20 grammi di zucchero per 136 grammi di cioccolata. Se facessimo il conto sulla mia tazzona da 250 grammi ce ne sarebbero circa 36 grammi di zucchero. L’equivalente di 9 bustine di zucchero. Voi aggiungereste 9 bustine di zucchero alla vostra cioccolata calda?

Sapere quanto zucchero avevamo nella tazza che preprariamo assieme? Solamente 11 grammi e prevalentemente sono tutti provenienti dal latte.

Altra cosa che mi ero dimenticato, che con questa tazza di 250 grammi di cioccolata calda fatta in casa, ingerite anche quasi 5.5 di fibra alimentare, tutta proveniente dal cacao amaro. Niente male no? Tutto per la vostra flora intestinale.

Bene ora prepariamo assieme la cioccolata. In un pentolino scaldo 250 ml di latte a persona. Tutto il processo sara’ fatto a fiamma medio/bassa per non bruciare niente.

Quando il latte e’ tiepido, aggiungo 45 grammi di cacao, sempre a persona. E con una frusta amalgamo bene.

A questo punto aggiungo la mia bustina di stevia. A proposito di stevia, sto preparando un video a proposito di questo dolcificante. Continuate a mescolare con la frusta.

Come vi accennavo prima, se siete pigri, potete aggiungere circa 10 grammi di amido di mais per ogni tazza che preparate. Addenserete il composto piu’ velocemente.

Continuo a girare fino a quando non raggiungo la densita’ desiderata. Questo e’ il risultato che mi piace di piu’. Ma voi potreste preferirla piu’ liquida o piu’ densa. Fate voi!

Spero che questo articolo si stato di vostro gradimento. Sto lavorando per riuscire a pubblicare almeno due video a settimana. Cosi non sentirete la mia mancanza per troppo tempo. Vi manco vero?

Da poco tutti i miei video sono anche pubblicati come podcast, per cui solo audio, nel caso non abbiate tempo di stare a guardare, ma volete solo ascoltare la mia soave voce con pesante accento CALABRO/ITALO/IRLANDESE! I podcast li trovate su Itunes, Spreaker e su Spotify. Basta che cerchiate Pasquale Riganello.

Vi ricordo che sono sui social come Facebook ed Instagram. Da poco anche su Twitter. E poi Youtube dove pubblico solo ed esclusivamente video.

VI lascio andare per oggi. Mi e’ solo rimasto da dirvi Eat Well, Live Well and Smile. CIAO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.